LE MIE PAGINE

Cerca nel blog

domenica 20 febbraio 2011

FARFALLE AI CARCIOFI ED ACETO BALSAMICO (lombardia,primi)


Ricetta non credo di antichissima nascita ma comunque cucinata dalla nonna quando viveva in quel di Mantova, l’Aceto diceva arrivare da un’azienda mantovana produttrice di ottimi aceti .
L’uso delle farfalle invece è tutto mio perchè mi è arrivata  scritta solo la ricetta del sugo .

FARFALLE CARCIOFI ED ACETO BALSAMICO
Per 4 p 
  • 400 gr pasta
  • 4 carciofi
  • Aceto balsamico
  • Brodo di verdura
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 dl panna da cucina
  • Burro
  • Pecorino grattuggiato
  • Foglioline di menta (facoltativo)
  • Sale e pepe


Pulire i carciofi e tagliarli a fettine.
In una padella far sciogliere una grossa noce di burro e rosolare la cipolla a fettine sottili con l’aglio diviso a metà; quando al cipolla è trasparente togliere lo spicchio di aglio unire i carciofi, salare ed aggiungere un cucchiaio da minestra di aceto balsamico; far cuocere una ventina di minuti bagnando ogni tanto con del brodo.
A cottura dei carciofi spegnere e mescolare con la panna e pepe.
Quando la pasta è pronta , riaccendere il sugo, allungarlo con 2 o 3 cucchiai di acqua della pasta ; scolarla  e versarla  in padella saltandola per 1 minuto; spegnere, unire il pecorino grattuggiato, qualche fogliolina di menta (oggi non le ho messe ) e gocce di aceto balsamico.




Nessun commento:

Posta un commento